le notizie che fanno testo, dal 2010

Silvio Forever nelle sale: cosa c'è dietro decisione della diffida?

Dopo la notizia che la giornalista autrice dell'intervista alla mamma di Berlusconi aveva diffidato la Lucky Red alla promulgazione del film "Silvio Forever", la casa di distribuzione risponde che il film uscirà, domandandosi: "Chissà cosa e chi c'è dietro questa 'decisione' ".

Il 25 marzo "noi usciamo" spiegano dalla Lucky Red, commentando il fatto che la giornalista Rosanna Marani aveva diffidato la produzione alla promulgazione del film "Silvio Forever" poiché, specifica in un post dal suo blog, non aveva mai "concesso alcuna autorizzazione all'utilizzo" nel film dell'intervista da lei realizzata di Rosa Bossi Berlusconi, mamma defunta di Silvio Berlusconi.
La Lucky Red preciserebbe che "in questa vicenda c'è stato un equivoco - spiegando - La Lucky Red ha solo distribuito la pellicola, e non lo ha prodotto. Al momento gli avvocati della giornalista si stanno quindi accordando con la casa di produzione, non con noi".
Dalle pagine del settimanale Vanity Fair (http://is.gd/u11gIm), inoltre, Andrea Occhipinti, numero uno della società afferma che la produzione di "Silvio Forever" avrebbe assicurato alla Lucky Red "di avere regolarmente acquistato i diritti dei materiali dalla Rai" e per questo motivo troverebbe questa vicenda "estremamente sospetta".
Secondo Occhipinti sarebbe "la tempistica" a far pensare spiegando: "Già il 13 marzo, quando la Rai decise di non mandarlo in onda sulle sue reti, questa signora pubblicò sul suo sito il trailer del film: ciò significa che era al corrente dell'uscita di Silvio Forever almeno dal 13 marzo, come mai non si è mossa prima?". Ed effettivamente al link (http://is.gd/4C8qGC) è ancora visibile un post di Rosanna Marani che pubblica il trailer del film "Silvio Forever" che la Rai non ha mandato in onda, oltre che "l'intervista originale dalla quale è stato ricavata l'immagine e la frase del trailer" come si legge sul suo blog.
Secondo Andrea Occhipinti, quindi, la giornalista avrebbe diffidato la Lucky Red per "metterli in difficoltà", concludendo: "Ha mosso il suo avvocato solo due giorni prima dell'uscita nelle sale. Noi non lo sappiamo, ma chissà cosa e chi c'è dietro questa 'decisione' ".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: