le notizie che fanno testo, dal 2010

Ruby: processo ha corsia preferenziale perché parte lesa è minorenne

Silvio Berlusconi in queste settimane dovrà recarsi spesso in tribunale, in piedi ci sono ben 4 procedimenti. Niccolò Ghedini cerca di coordinare il calendario giudiziario ma si specifica che il processo Ruby avrà una corsia preferenziale perché la "parte lesa è minorenne".

"Il processo Ruby è con il rito immediato e la parte lesa è una minorenne, il che comporta una corsia preferenziale" spiegano alcune fonti della Procura di Milano, sottintendendo quindi che non subirà rallentamenti nonostante Silvio Berlusconi abbia altri 3 procedimenti a suo carico (Mediaset, Mills e Mediatrade) aperti e da dibattere proprio in queste settimane. Sembra, inoltre, che la procura non abbia problemi a venire incontro agli impegni del premier, proprio per evitare che lo stesso possa chiedere il "legittimo impedimento", come è probabile che faccia il 6 aprile (giorno in cui si apre il processo Ruby), poiché in agenda ci sarebbe una visita di Berlusconi all'Aquila in occasione del secondo anniversario del terremoto. Niccolò Ghedini sembra che si sia incontrato con il presidente del Tribunale di Milano Livia Pomodoro proprio per coordinare il calendario giudiziario del premier, che come ha più volte affermato, ci tiene ad essere in Aula durante i dibattimenti.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: