le notizie che fanno testo, dal 2010

Ruby, Giunta Camera: ok costituzionalisti ma stop audizione Berlusconi

La Giunta per le Autorizzazioni della Camera, che lavora sulla richiesta della maggioranza di sollevare conflitto di attribuzioni contro i pm di Milano sul caso Ruby, ha dato parere negativo su un'audizione del premier ma ha accettato di sentire alcuni costituzionalisti.

La Giunta per le Autorizzazioni della Camera, che lavora sulla richiesta della maggioranza di sollevare conflitto di attribuzioni contro i magistrati di Milano sul caso Ruby, non ha accolto la richiesta invece delle opposizioni che chiedevano di poter ascoltare Silvio Berlusconi. La Giunta per le Autorizzazioni approva invece la richiesta di ascoltare un parere da alcuni costituzionalisti, prima di decidere sul conflitto di attribuzioni. Come riportano le agenzie, la maggioranza porterà in Giunta i costituzionalisti Giorgio Spangher e Ida Nicotra mentre l'opposizione ha scelto per Alessandro Pace, Stelio Mangiameli e Piras. L'audizione è fissata per mercoledì 22 marzo e il presidente della Giunta Pierluigi Castagnetti assicura che il parere arriverà "entro mercoledì 23", per essere poi consegnato all'Ufficio di presidenza della Camera.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: