le notizie che fanno testo, dal 2010

PDL riprende iniziativa, Berlusconi incontra Monti: verso Cancellieri?

Il PDL riprende l'iniziativa. Mentre nel PD è caos, Silvio Berlusconi incontra a Palazzo Grazioli Mario Monti, forse per far convergere i voti del centrosinistra su Anna Maria Cancellieri, candidata di Scelta Civica.

Il PDL sembra voler prendere in mano la situazione. Mentre nel PD regna il caos, con Romano Prodi che ritira la propria candidatura e chiede a chi lo ha portato ad un passo dal Quirinale di prendersi le sue responsabilità, con Nichi Vendola e Matteo Renzi che assicurano di non essere loro i franchi tiratori e con Rosy Bindi che si dimette dalla Presidenza dell'Assemblea nazionale del PD, Pier Luigi Bersani sembra essere sempre più isolato all'interno del suo partito, tanto che pare essere ad un passo dalle dimissioni da segretario. E così, Silvio Berlusconi stavolta non attende le mosse del PD (anche perché forse non le ha) ed incontra a Palazzo Grazioli Mario Monti. L'incontro ha avuto come obiettivo il cercare di far convergere i voti del centrodestra e di Scelta Civica alla quinta votazione, quella di domani alle ore 10:00, su un unico candidato, per indirizzare così anche quelli del PD. Sul tavolo rimane il nome di Massimo D'Alema, ma si trova ancora in pole position quello di Anna Maria Cancellieri, che nel corso dello scrutinio di oggi ha ottenuto più voti rispetto a quelli del centro, e quindi qualcuno del PD. Per il momento, non c'è ancora nulla di ufficiale, ma il nome di Annamaria Cancellieri per il Quirinale potrebbe davvero sparigliare le carte, anche quelle del MoVimento 5 Stelle.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: