le notizie che fanno testo, dal 2010

Berlusconi fa lo speaker nello spot Magic Italy

Silvio Berlusconi promuove "Magic Italy". Non è certo un pacco di merendine, né una nuova trasmissione televisiva né tantomeno un nuovo partito. E' il nostro Paese, descritto in uno spot istituzionale dalla calda voce del Presidente del Consiglio.

Silvio Berlusconi promuove "Magic Italy". Non è certo un pacco di merendine, né una nuova trasmissione televisiva né tantomeno un nuovo partito. E' proprio la nostra Italia, il nostro Stivale sponsorizzato dal nostro "zoccolo duro": il Presidente del Consiglio. Dalla prossima settimana, infatti, sulle reti RAI e su RAI International potremmo ammirare uno spot dove scorrono le immagini del Bel Paese e ascoltare la calda voce di Silvio Berlusconi, questa volta nei panni di uno speaker. Un "testimonial di grande consenso e popolarità", dichiara soddisfatta il Ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla, durante la presentazione del video che promuove l'Italia come meta turistica e di vacanza. "Si tratta di un'operazione senza precedenti", aggiunge la Brambilla, sottolineando poi che quello del Presidente del Consiglio "è un atto di amore da parte di Silvio Berlusconi per il Paese".
Nello spot lo speaker Berlusconi descrive "un Paese unico, fatto di cielo, di sole e di mare, ma anche di storia, di cultura e di arte". La Brambilla è evidentemente contenta, e non manca di sottolineare che "è la prima volta che un Presidente del Consiglio mette a disposizione del Paese la propria immagine e la propria autorevolezza".
Il Ministro Brambilla con questa campagna mira a recuperare quei "43 milioni di soggiorni degli Italiani per vacanze oltre confine", registrati nel 2009. Lo spot è quindi "un invito a scoprire queste bellezze" e "un'opportunità per sostenere l'economia del proprio Paese".
E' sicuramente vero che l'Italia rappresenta il Paese con il maggior numero di siti inclusi nella lista dei patrimoni dell'umanità dell'Unesco, come dice la Brambilla, e che quindi vale la pena visitarla. Ma se per l'italiano è già difficile viverci ogni giorno (a causa degli scarsi servizi e del caro prezzi), figurarsi in vacanza.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: