le notizie che fanno testo, dal 2010

Berlusconi condannato a 3 anni per compravendita senatori. A novembre la prescrizione

Silvio Berlusconi è stato condannato per la compravendita dei senatori che ha causato la caduta del secondo governo Prodi. La prima sezione penale del tribunale di Napoli ha infatti inflitto all'ex premier la pena tre di anni per il reato di corruzione.

Silvio Berlusconi è stato condannato per la compravendita dei senatori che ha causato la caduta del secondo governo a guida Romano Prodi. La prima sezione penale del tribunale di Napoli ha infatti inflitto all'ex premier la pena tre di anni per il reato di corruzione. Condannato con la stessa accusa anche l'ex direttore del editore dell'Avanti Valter Lavitola. Secondo la ricostruzione della Procura di Napoli, accolta anche dai giudici di primo grado, Silvio Berlusconi ha pagato tra il 2006 e il 2008 attraverso Valter Lavitola l'ex senatore Sergio De Gregorio, eletto con Italia dei Valori, poi passato con il centrodestra, con l'obiettivo di sabotare il governo Prodi nell'ambito della cosiddetta "Operazione libertà". E' probabile però che il caso non supererà lo scoglio dei tre gradi di giudizio visto che il 6 novembre il reato cadrà in prescrizione.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: