le notizie che fanno testo, dal 2010

Berlusconi: busta con proiettili e polvere intercettata in Poste Milano

Una busta che sembra contenere dei proiettili ed una polvere è stata intercettata, dopo essere passata sotto i raggi X, al centro di smaltimento delle Poste di Milano. La missiva, senza mittente, era diretta a Silvio berlusconi, Arcore.

Mentre Paolo Becchi oggi afferma "se qualcuno tra qualche mese prende i fucili non lamentiamoci, abbiamo messo un altro banchiere all'economia", alle Poste di Milano è stata intercettata una busta indirizzata a Silvio Berlusconi, che sembrerebbe contenere proiettili e della polvere. La missiva, che non recava un mittente ma era indirizzata a Silvio Berlusconi con la via di Arcore, è stata segnalata alle autorità dopo che al passaggio dei raggi X è apparsa la sagoma di oggetti che farebbero pensare a proiettili. Nel centro di smaltimento delle Poste di Milano è immediatamente giunta una squadra di agenti specializzati, che avranno il compito di aprire in sicurezza la missiva indirizzata al leader del PDL. Stando alle agenzie di stampa, la Questura di MIlano avrebbe inviato sul luogo anche il nucleo Nbcr (Nucleare biologico chimico radiologico) dei vigili del fuoco. Polizia e vigili del fuoco precisano che questo è "il normale protocollo che si adopera in questi casi".

© riproduzione riservata | online: | update: 02/05/2013

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Berlusconi: busta con proiettili e polvere intercettata in Poste Milano
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI