le notizie che fanno testo, dal 2010

Berlusconi: Tevez? Preferisco Pato, ma il Milan è a posto così

Il presidente del Milan Silvio Berlusconi, ieri a San Siro ad assistere alla vittoria dei rossoneri sul Siena, commenta la scelta della panchina di Pato, fidanzato di sua figlia Barbara: "Peccato, vorrei vedere due punte pure, non una arretrata come Robinho". Poi sulla trattativa col Manchester City per Carlos Tevez: "Per me la squadra va bene così, su Tevez vedremo".

Il Milan ritorna in vetta alla classifica di Serie A per una notte, e ad esultare c'è anche Silvio Berlusconi. Venuto ad assistere alla vittoria di San Siro contro il Siena, l'ex premier si lascia a qualche battuta con i cronisti che lo "tallonano" in tribuna. "Ho visto un buon Milan, una squadra con il 70% di possesso palla", ha detto il presidente rossonero, che ammette: "Mi ha soddisfatto". Poi una "frecciata" al tecnico rossonero Massimiliano Allegri che ultimamente sta utilizzando poco il brasiliano Pato, fidanzato di sua figlia Barbara: "Peccato per Pato in panchina, ma il Milan gioca sempre con le due punte". Berlusconi ammette anche di apprezzare il modulo ma sottolinea come preferisce "vedere due punte pure che non una arretrata come Robinho". Infine ai cronisti in cerca di qualche aggiornamento sulla trattativa per portare Carlos Tevez dal Manchester City al Milan, l'ex presidente del Consiglio risponde freddamente: "Per me la squadra va bene così, su Tevez vedremo".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: