le notizie che fanno testo, dal 2010

Berlusconi: Carfagna a Napoli vinceva, ma era consegnarla alla camorra

Silvio Berlusconi non sembra troppo preoccupato dalla sconfitta delle amministrative, spiegando di avere un unico rimpianto, quello di non aver candidato Mara Carfagna a Napoli. Ma, spiega il premier, "non abbiamo avuto il cuore di consegnarla alla camorra".

Silvio Berlusconi si dice sereno nonostate "il gol" delle amministrative, anche se ammette di avere un solo rimpianto, quello di non aver candidato a sindaco di Napoli Mara Carfagna. "Con la Carfagna avremmo vinto" spiegherebbe il premier ai cronisti presenti al Quirinale per il ricevimento in vista della festa del 2 giugno. "Ma - aggiunge Berlusconi - non abbiamo avuto il cuore di consegnarla alla camorra". Una affermazione che forse a qualcuno potrebbe far pensare che quindi chiunque a Napoli diventi sindaco viene poi "consegnato" dalla camorra.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: