le notizie che fanno testo, dal 2010

Firme false M5S Palermo: dallo streaming alla scena muta, dice Fregolent (PD)

Silvia Fregolent del partito Democratico sullo scandalo firme false M5S a Palermo.

"Con la scelta omertosa delle bocche cucite ed il rifiuto di collaborare con i magistrati - riferisce in un comunicato la vicepresidente del gruppo PD alla Camera Silvia Fregolent -, il M5S sta deliberatamente ostacolando le indagini sullo scandalo delle firme false a Palermo."

"Una inchiesta che invece si sarebbe potuta chiudere rapidamente - segnala quindi l'esponente dem -, se il movimento non avesse nei fatti tradito uno dei suoi presunti dogmi costitutivi: la trasparenza dell'operato e delle scelte."

Aggiunge infine: "Siamo dunque passati dallo streaming alla scena muta. Zitti davanti ai magistrati, ma loquaci sui social media, dove gli indagati si lanciano accuse reciproche e messaggi trasversali. Il tutto con la complicità dei Grillo e Casaleggio e a dispetto dei provvedimenti disciplinari annunciati dai Di Maio e Di Battista."

© riproduzione riservata | online: | update: 02/12/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Firme false M5S Palermo: dallo streaming alla scena muta, dice Fregolent (PD)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI