le notizie che fanno testo, dal 2010

A Torino gli elettori puniranno l'ambiguità del M5S, dice Fregolent (PD)

"Nella campagna elettorale la parola d'ordine di Chiara Appendino e del MoVimento 5 Stelle è 'ambiguità'", sostiene la parlamentare del PD Silvia Fregolent.

"Nella campagna elettorale la parola d'ordine di Chiara Appendino e del MoVimento 5 Stelle è 'ambiguità': ambiguità nella scelta degli alleati che vanno dalla destra leghista ai centri sociali; ambiguità nella definizione del programma che vuole tenere insieme il populismo del reddito di cittadinanza senza risorse con i tagli indiscriminati ai servizi; ambiguità nelle scelte progettuali per lo sviluppo di Torino dove le grandi opere come la Città della Salute diventano utili solo dopo aver scoperto che sono già state finanziate. Torino ha bisogno di persone competenti, serie e responsabili; siamo sicuri che i cittadini non cadranno nella trappola della demagogia disfattista del MoVimento 5 Stelle e confermeranno Piero Fassino ed il buongoverno di centrosinistra" afferma in una nota la parlamentare PD Silvia Fregolent.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: