le notizie che fanno testo, dal 2010

Dian Fossey: morte non sprecata con Sigourney Weaver in film Gorilla nella nebbia

"Interpretare la parte di Dian Fossey è stato un modo affinché la sua morte non andasse completamente sprecata" rivelava Sigourney Weaver nei giorni in cui veniva presentato il film Gorilla nella nebbia, tratto dall'omonimo libro della zoologa statunitense. E come Alien "alla fine credo di averla sentita come plasmarsi dentro di me" confessava Sigourney Weaver.

"Stando fra i gorilla del gruppo studiato da Dian Fossey, sentirmeli arrivare vicino, essere toccata, accettata, imparare a muovermi fra di loro, è stata una gioia pura, indescrivibile. Ho capito cosa avesse spinto Dian Fossey a sacrificare tutta la sua vita per loro, fino al suicidio, perché in fin dei conti sono stati i suoi stessi eccessi ad ammazzarla" raccontava Sigourney Weaver nei giorni in cui veniva presentato il film Gorilla nella nebbia, tratto dall'omonimo libro della zoologa statunitense. Dian Fossey ha infatti dedicato la sua vita alla difesa dei gorilla, e "i suoi scatti aggressivi erano determinati dalla rabbia furibonda di vedere i suoi gorilla uccisi, sequestrati o mutilati dai bracconieri" come spiega Sigourney Weaver, preferita per il film Gorilla nella nebbia ad attrici come Jessica Lange e Diane Keaton. E non solo per il fatto che Sigourney Weaver assomigliava fisicamente alla zoologa, tanto che l'attrice confessò: "Interpretare la parte di Dian Fossey era diventata una vera ossessione per me. E' stato come completare qualcosa che Dian aveva cominciato e che non era riuscita a finire, e per fare in modo che la sua morte non andasse completamente sprecata". Dian Fossey è stata infatti orribilmente uccisa mentre dormiva nella sua capanna in Ruanda, dove aveva fondato il Karisoke Research Center, con un panga, usato dai bracconieri per uccidere i gorilla. E come Alien "alla fine credo di averla sentita come plasmarsi dentro di me" confessava Sigourney Weaver, rivelando: "E' per questo che nel set di Gorilla nella nebbia non ho mai avuto paura ad andare fra i gorilla senza protezioni. Perché li ho guardati con gli occhi di Dian Fossey, e li ho sentiti amici".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Diane Keaton# film# Sigourney Weaver# suicidio