le notizie che fanno testo, dal 2010

Renzi: leva universale di giovani per 'difesa Patria'. Anche per stranieri

Matteo Renzi propone, all'interno della riforma del Terzo Settore, "una leva di giovani per la 'difesa della Patria' accanto al servizio militare", attraverso un "Servizio civile nazionale universale". E per "difendere la Patria", Matteo Renzi chiama a raccolta anche gli "stranieri".

Matteo Renzi propone, all'interno della riforma del Terzo Settore, "una leva di giovani per la 'difesa della Patria' accanto al servizio militare", attraverso un "Servizio civile nazionale universale". E per "difendere la Patria", Matteo Renzi chiama a raccolta anche gli "stranieri", come si legge nell'elenco dei criteri che disciplineranno questo "Servizio civile nazionale universale" (SNC). L'idea di Matteo Renzi è infatti quella di "garantire ai giovani che lo richiedono di poter svolgere il Servizio Civile Universale" dellla durata di 8 mesi eventualmente prorogabili di 4 mesi. I giovani riceveranno in cambio "crediti formativi universitari; tirocini universitari e professionali; riconoscimento delle competenze acquisite durante l’espletamento del servizio" mentre le "Regioni e le Province autonome con le Associazioni di categorie degli imprenditori, associazioni delle cooperative e del terzo settore" potranno stipulare accordi "per facilitare l'ingresso sul mercato del lavoro dei volontari" oppure per "la realizzazione di tirocini o di corsi di formazione per i volontari". Tra le idee di Renzi, anche quella di stringere accordi di reciprocità con altri Paesi dell’Unione Europea avente il Servizio Civile volontario per fare in modo che i giovani possano svolgere il servizio anche fuori dall'Italia.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: