le notizie che fanno testo, dal 2010

Marchionne: c'è la crisi? La non chiarezza innervosisce

Sergio Marchionne interviene da Los Angeles affermando che "l'instabilità non aiuta" chiedendo seccamente se esiste davvero una "crisi possibile" perché "la mancanza di chiarezza è quello che innervosisce il mondo intero".

Sergio Marchionne (ad della Fiat) interviene da Los Angeles, dove ha presenziato all'inaugurazione del Motor Village, affermando che "l'instabilità non aiuta" chiedendo seccamente se esiste davvero una "crisi possibile" perché "o c'è una crisi o non c'è una crisi" e "la mancanza di chiarezza è quello che innervosisce il mondo intero".
Sergio Marchionne chiarisce che l'attuale situazione politica crea "instabilità" di cui nessuno naturalmente sente la necessità e "non aiuta" sia "a livello di clientela" che "nella gestione industriale del Paese", che invece richiderebbe maggiori "certezze".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# crisi# Fiat# Los Angeles# Paese# Sergio Marchionne