le notizie che fanno testo, dal 2010

Marchionne: 20 mld per pensare a vendere l'Alfa Romeo

L'amministratore delgato Sergio Marchionne precisa che l'Alfa Romeo, come aveva già sottolineato altre volte, "non è in vendita" ma che se gli "offrissero un assegno da 20 miliardi" si siederebbe al tavolo e ci penserebbe.

L'amministratore delgato Sergio Marchionne precisa che l'Alfa Romeo, come aveva già sottolineato altre volte, "non è in vendita" ma che se gli "offrissero un assegno da 20 miliardi" si siederebbe al tavolo e ci penserebbe.
Il che potrebbe aver messo una pulce nell'orecchio al presidente di Volkswagen Martin Winterkorn, visto che è noto il suo interesse per l'Alfa Romeo. Winterkorn riterrebbe infatti il marchio italiano il partner ideale per Audi (che è l'Alfa Romeo tedesca), visto che l'obiettivo finale della Volkswagen sarebbe quello di riuscire a competere contro BMW e Mercedes nel settore riservato alle auto sportive di lusso.
Marchionne ha poi specificato che vi sarebbe la "possibilità" di "monetizzare parte di Ferrari e Magneti Marelli".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: