le notizie che fanno testo, dal 2010

Conversano smentisce tradimento e diffida Serena

Giovanni Coversano dopo aver subito gli attacchi di Serena Enardu si difende. Dichiara di non aver mai tradito Serena e la diffida a "rilasciare certe dichiarazioni", anche se ancora innamorato.

Tra Serena Enardu e Giovanni Conversano le cose si fanno sempre più complicate. Giovanni Coversano, infatti, dopo le accuse che Serena gli ha rivolto nei giorni scorsi di averla tradita con Pamela Compagnucci (ex fidanzata di Federico Mastrostefano) parte all'attacco. Anzi, alla difesa. Prima rilascia una lunga intervista al settimanale Visto dove cerca di convincere in tutti i modi che non c'è stato nessun tradimento. Secondo la versione di Conversano anche le date del presunto flirt con Pamela sarebbero sballate. Come dimostrerebbe una locandina, lui il giorno del fattaccio si sarebbe trovato in una località molto più lontana e quindi sarebbe stato (quasi) impossibile andare poi a trascorrere la nottata con Pamela. Quello che non è ancora chiaro è se ci siano o meno i famosi sms che hanno scatenato l'inferno tra i due. Giovanni Conversano sembra poi non darsi pace per come sia finita con Serena. Pur ammettendo di essere "deluso, frastornato, disgustato, amareggiato e sorpreso" per questa situazione assurda ammette che il non aver ricevuto nemmeno una telefonata da parte di Serena gli dispiace molto. E anzi ancora spera in una chiamata per avere dei chiarimenti. Telefonata che però non sembra essere mai arrivata visto che, da quanto si legge, pare che Conversano alla fine abbia diffidato Serena Enardu nel "rilasciare certe dichiarazioni". E questa volta la risposta di Serena non sembra essersi fatta attendere. La Enardu avrebbe risposto all'avvocato di Conversano con un telegramma, spiegandogli di "essere stata lesa nella dignità". Insomma, sembra che non se ne verrà a capo ancora per un po', anche sei i due ammettono che l'amore non è mai finito.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: