le notizie che fanno testo, dal 2010

Serbia, Stankovic e Krasic sfidano l'Italia per Euro 2012

Il ct della nazionale serba Vladimir Petrovic ha annunciato l'elenco dei convocati per le ultime due partite di qualificazione agli Europei di Polonia. Sia nella prima contro l'Italia il 7 ottobre a Belgrado, che nella seconda contro la Slovenia l'11 a Maribor, Stankovic (Inter) e Krasic (Juventus) proveranno a regalare la qualificazione ai loro tifosi.

La qualificazione della Serbia passa per l'Italia. Vladimir Petrovic ct della nazionale serba, ha annunciato ieri i convocati per le partite con la nazionale azzurra e la Slovenia, che rappresentano gli ultimi due incontri utili per la qualificazione agli Europei del 2012 che si giocheranno in Polonia. Ci saranno gli "italiani" Stankovic (Inter) e Krasic (Juventus), che proveranno a portare alla loro nazionale almeno una vittoria, ovvero il minimo da fare per qualificarsi agli spareggi. Il 7 ottobre al Maracanà dello Stella Rossa di Belgrado, contro l'Italia, saranno presenti i portieri Bojan Jorgacevic, Damir Kahriman, Bojan Saranov; i difensori Branislav Ivanovic, Nenad Tomovic, Neven Subotic, Nemanja Vidic, Milan Bisevac, Milan Vilotic, Slobodan Rajkovic, Aleksandar Kolarov, Dusko Tosic; i centrocampisti Dejan Stankovic, Zdravko Kuzmanovic, Radoslav Petrovic, Ljubomir Fejsa, Milos Ninkovic, Milos Krasic, Nemanja Tomic, Zoran Tosic, Adem Ljajic, Milan Jovanovic; gli attaccanti Marko Pantelic, Nikola Zigic, Dragan Mrdja. Se la Serbia non dovesse fare risultato contro l'Italia di Cesare Prandelli, già qualificata, allora l'11 ottobre contro la Slovenia a Maribor potrà solo vincere per sperare di qualificarsi agli spareggi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: