le notizie che fanno testo, dal 2010

Mladic: ok a estradizione a Tribunale dell'Aja. Figlio: è malato

Ratko Mladic accusato di ben 15 reati tra cui crimini di guerra, genocidio e crimini contro l'umanità per l'assedio di Sarajevo e per il massacro di Srebrenica, potrà essere estradato di fronte alla Corte Penale Internazionale dell'Aja. Il figlio è contrario perché, spiega, Mladic sarebbe troppo malato.

Ratko Mladic, arrestato il 26 maggio 2011 dopo 16 anni di latitanza, accusato di ben 15 reati tra cui crimini di guerra, genocidio e crimini contro l'umanità per l'assedio di Sarajevo e per il massacro di Srebrenica, potrà essere estradato di fronte alla Corte Penale Internazionale dell'Aja. I suoi legali hanno deciso di fare appello, e hanno tempo fino a lunedì. Il giudicie Maja Kovacevic sottolinea che Ratko Mladic è stato esaminato da una commissione medica "che ha stabilito che è adatto per ulteriori procedimenti". Non dello stesso parere la moglie e il figlio, Darko, di Mladic, che afferma come il padre sia "in pessime condizioni", forse per un cancro allo stadio avanzato, anche se tale voci finora non hanno trovato nessun tipo di riscontro. Prr Darko Mladic, che spiega di aver rivisto anche lui il padre solo dopo il suo arresto, Ratko Mladic non dovrebbe essere estradato a causa della sua salute precaria, spiegando che "il suo braccio destro è per metà paralizzato" mentre "la parte destra del suo corpo ha parzialmente perso la sensibilità". Pare che Mladic sia stato anche sottoposto ad un check-up medico con un elettrocardiogramma e uno scan del cervello che avrebbe mostrato, secondo quanto riporterebbe il figlio, "due cicatrici da emorragia cerebrale". Ratko Mladic "a stento può parlare", spiega sempre Darko, e per questo preferirebbe, come ha già richiesto, che il padre fosse "trasferito all'ospedale militare". Ratko Mladic pare comunque essere consapevole di essere agli arresti. Fino al giorno della cattura, viveva in una fattoria, pare di proprietà di un cugino, a circa un centinaio di chilometri da Belgrado.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: