le notizie che fanno testo, dal 2010

Chiti (PD): repliche Finocchiaro e Boschi su riforma Senato deludenti

"Da quanto ho letto, le conclusioni della senatrice Finocchiaro e del ministro Boschi alla commissione Affari Costituzionali sono non semplicemente deludenti ma politicamente assai negative", così in un comunicato Chiti, senatore PD sull'inter della rifroma del Senato.

"Da quanto ho letto le conclusioni della senatrice Finocchiaro e del ministro Boschi alla commissione Affari Costituzionali sono non semplicemente deludenti ma politicamente assai negative" osserva Vannino Chiti in una nota in merito all'inter della riforma del Senato.
"Non si e' tenuto conto ne' del dibattito ne' delle posizioni annunciate dai gruppi parlamentari ne' delle audizioni dei costituzionalisti. Se questi sono l'apertura e l'ascolto si poteva non sprecare tempo e andare direttamente in aula. Salvo poi vedere se la contrapposizione nel voto sia la strada maestra per fare una buona riforma o invece affossarla" denuncia il senatore della minoranza PD.
"Certo dalle impostazioni del ministro Boschi e della senatrice Finocchiaro non verra' fuori una riforma coerente e ampiamente condivisa. - prosegue - Sostenere la tesi che l'elezione diretta da parte dei cittadini in concomitanza con il voto delle regionali e' in contrasto con il superamento del bicameralismo e' un'assurdita' che non sta ne' in cielo ne' in terra ma solo in una illogica chiusura dogmatica. Qualcuno prima o poi ci spieghera' perche' non si voglia scegliere la strada di superare il bicameralismo paritario con l'unita' del PD e un'ampia convergenza nella maggioranza e con le opposizioni". Avverte Chiti: "Attenzione perche' una malintesa obbedienza politica o essere piu' realisti del re puo' portare a sbattere, mettendo a rischio non solo la riforma costituzionale ma forse la stessa tenuta del governo, che va invece salvaguardata nell'interesse dell'Italia. - concludendo - Oggi sono piu' pessimista ma ancora non mi arrendo alle chiusure ne' alla logica di una superficiale autosufficienza, capace di rispecchiare ripetutamente se stessa ma non in grado di realizzare le intese necessarie".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: