le notizie che fanno testo, dal 2010

Sedriano: arrestato un egiziano per tentata rapina in pizzeria

"Un pizzaiolo egiziano di Sedriano si accorge che qualcuno è entrato nel suo locale e, dal retrobottega, vede un uomo, di spalle, che preleva dalla cassa due banconote da 50 euro e le ripone in tasca", illustrano in un comunicato i Carabinieri.

È la tarda serata del 30 marzo quando un pizzaiolo egiziano di Sedriano si accorge che qualcuno è entrato nel suo locale e, dal retrobottega, vede un uomo, di spalle, che preleva dalla cassa due banconote da 50 euro e le ripone in tasca" viene fatto sapere in una nota dall'Arma.
Dalla Benemerita si continua infine: "Decide allora di affrontare il ladro, che non esita però a reagire colpendolo dapprima con una testata in pieno volto e poi al braccio sinistro con un coltello, trovato sul bancone. Forte la sorpresa del pizzaiolo quando si accorge che il malfattore è un suo connazionale 26enne, che ben conosce, perché ha anche lavorato qualche sera proprio in quella pizzeria. I Carabinieri della locale Stazione, immediatamente giunti sul posto, hanno tratto in arresto il rapinatore, per il quale si sono aperte le porte del carcere di San Vittore. Nelle sue tasche sono state rinvenute le due banconote da 50 euro provento del reato, subito restituite alla vittima, che se la caverà con un trauma nasale e una ferita lacero-contusa al braccio."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# banconote# Carabinieri# carcere# euro# Sedriano