le notizie che fanno testo, dal 2010

Sardinia Trail 2015: prima tappa vinta da Baumgartner, secondo Salaris

E' il tedesco Stephen Baumgartner ad aver vinto la prima tappa del Sardinia Trail 2015, mentre il sassarese Antonio Filippo Salaris conquista il secondo posto con un distacco dal vincitore di appena 31 secondi.

E' Stephen Baumgartner ad aver vinto la prima tappa del Sardinia Trail 2015 in 2h 15m 52s. L'atleta tedesco ha staccato proprio nelle ultime salite del percorso il favorito della vigilia Antonio Filippo Salaris, 43 anni, sassarese, che si è dovuto accontentare del secondo posto con un distacco dal vincitore di appena 31 secondi. I trailers sono partiti per la prima tappa del Sardinia Trail 2015 attraversando il bosco Selene di Lanusei, per proseguire verso Arzana, Gairo e tornare dopo 27,65 chilometri a Lanusei. Alla partenza dell'8 maggio c'erano 55 atleti provenienti da 7 nazioni (Belgio, Germania, Israele, Romania, Spagna, Svizzera e Italia). Nei primi chilometri un gruppo di atleti ha marciato insieme ma nelle ultime salite fino all'arrivo il tedesco Baumgartner si è imposto con il suo ritmo micidiale che ha fatto sudare, oltre che Salaris, anche il madrileno Jose Alberto Gonzalez Carpintero arrivato terzo. Tra le donne primeggia l'italiana Maria Pizzino che però ha concluso la prima tappa in decima posizione assoluta in 2h 48m 26s. Dietro di lei, a 4m 2s di distanza, la tedesca Konstanze Hahn, sarda d'adozione. Conquista invece il terzo posto Silvia Givogre, italiana ma residente in Spagna, in ritardo sulla vincitrice di 4m 48s. La seconda tappa del Sardinia Trail 2015 prevede una 42 chilometri nei territori di Arzana e Desulo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: