le notizie che fanno testo, dal 2010

Sardinia Trail 2015: a 66 anni torna Marco Olmo per scalare Punta la Marmora

Proseguono le iscrizioni del Sardinia Trail 2015, la gara di corsa a piedi tra montagna e mare che ha come cornice i paesaggi più belli della Sardegna. In questa quarta edizione torna a gareggiare lo storico trailer piemontese Marco Olmo, che dichiara: "Sono davvero orgoglioso e felice di poter essere per la seconda volta al via di quella che considero una delle gare a tappe più affascinanti ed entusiasmanti alle quali abbia mai partecipato".

Proseguono le iscrizioni del Sardinia Trail 2015, la gara di corsa a piedi tra montagna e mare che ha come cornice i paesaggi più belli della Sardegna. La quarta edizione del Sardinia Trail, parte del prestigioso circuito di gare internazionali Run the World, si terrà nei giorni 8, 9 e 10 maggio 2015, e avrà Cardedu, comune della provincia dell'Ogliastra, quale sede operativa. Come annuncia lo staff organizzativo del Sardinia Trail 2015 in una nota stampa, "dopo due anni di assenza torna il grande campione del trail internazionale: Marco Olmo, il glorioso atleta di Robilante (Cuneo), che che si è aggiudicato all’età di 59 anni la doppia vittoria dell’Ultra Trail de Mont Blanc, la gara di resistenza più importante e dura al mondo". Marco Olmo, viene ricordato, "ha disperso il suo sudore ad ogni latitudine: dalla Desert Cup alla Desert Marathon in Libia e la Maratona dei 10 Comandamenti, raccogliendo un successo dopo l’altro" affrontando "competizioni estreme nel deserto africano, quali la Marathon des Sables, 250 km in assoluta autosufficienza alimentare e condizioni climatiche proibitive nel deserto marocchino di cui vanta 19 presenze, con un terzo posto assoluto in diverse edizioni ed una 23esima posizione nel 2014". A 66 anni, lo storico trailer piemontese decide quindi di tornare a gareggiare al Sardinia Trail, dichiarando: "Sono davvero orgoglioso e felice di poter essere per la seconda volta al via di quella che considero una delle gare a tappe più affascinanti ed entusiasmanti alle quali abbia mai partecipato; sarà una grande ed emozionante sfida correre su nuovi percorsi sempre molto impegnativi ma altrettanto suggestivi, come scalare per la prima volta Punta la Marmora, la vetta più alta della Sardegna". Gli organizzatori del Sardinia Trail 2015 sottolineano di stare attendendo "conferme da parte anche di altri importanti atleti" precisando che "nel frattempo si registrano iscrizioni da diverse regioni d’Italia, dalla Francia, dalla Germania, dalla Spagna e dal Belgio che, insieme agli atleti sardi, si confronteranno su magnifici e spettacolari sentieri che spazieranno dalle pendici del Gennargentu sino alla lunghissima spiaggia di Museddu, coinvolgendo i territori di Arzana, Lanusei, Gairo, Tertenia e Cardedu".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: