le notizie che fanno testo, dal 2010

Sulcis: bimbo morto soffocato, forse è omicidio

E' morto soffocato il bimbo di due anni e mezzo morto nel Sulcis Iglesiente, anche se il procuratore non parla ancora ufficialmente di omicidio. Il padre del bambino ipotizza invece che sia morto soffocato da un cuscino, per mano del convivente della madre.

Sembra essere arrivata una prima conferma riguardo alla morte del piccolo Mirko, due anni e mezzo, al centro della tragedia (http://is.gd/PbaCmt) che ha sconvolto la provincia di Sant'Antioco, nel Sulcis Iglesiente (Sardegna). I primi risultati dell'autopsia effettuati sul corpicino hanno infatti confermato che il bimbo è morto soffocato. Ieri pomeriggio il padre, ascoltato dalle autorità e intervistato (http://is.gd/pBc3Ua), diceva di essere convinto del fatto che era stato il convivente della madre, l'uomo ritrovato poi impiccato nelle campagne vicino all'abitazione dove si è consumata la tragedia, a soffocare il bambino con un cuscino. Al momento il procuratore capo della Repubblica di Cagliari, Mauro Mura, non conferma però alcuna ipotesi su un presunto omicidio, in attesa "dell'esito degli esami istologici", in particolare quelli sui tessuti dei polmoni. Forse a far supporre la dinamica della tragedia, però, il racconto della madre, attualmente ricoverata nell'ospedale Sirai di Carbonia, non tanto per le ferite riportate, per fortuna superficiali, ma per avere un primo aiuto psicologico per cercare di affrontare la terribile perdita del figlio, e il suicidio del compagno.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: