le notizie che fanno testo, dal 2010

Sarah Scazzi: nell'auto rossa forse Michele Misseri con Cosima

Da "Chi l'ha visto?" arrivano le ultime notizie sul caso di Sarah Scazzi. Un testimone afferma di aver visto un'auto rossa (forse la Seat Marbella) con alla guida "persona anziana con un cappello in testa" e accanto una "una figura di donna".

Ieri sera "Chi l'ha visto?" ha fornito una nuova ricostruzione sull'omicidio di Sarah Scazzi. Basandosi su una nuova testimonianza la trasmissione condotta da Federica Sciarelli ipotizza che forse nell'auto, che trasportava il cadavere di Sarah, con Michele Misseri (soprannominato ormai dalla rete Michele "dei misteri") ci potesse essere anche la moglie Cosima Serrano Spagnolo.
Il testimone di "Chi l'ha visto?", che sembra debba essere ancora ascoltato dagli inquirenti, riferisce di aver visto verso le 15.00 in un incrocio (a pochi minuti da via Deledda) un'auto rossa simile ad una Fiat Panda (quindi come la Seat Marbella di Misseri) con alla guida una "persona anziana con un cappello in testa" e accanto una "una figura di donna", di "corporatura robusta".
Se la testimonianza venisse confermata, si potrebbe ipotizzare, spiega il servizio di "Chi l'ha visto?", che questa "figura di donna" potrebbe essere Cosima, visto che in quel frangente di tempo Sabrina era in auto con Mariangela Spagnoletti alla ricerca di Sarah Scazzi.
Il servizio di "Chi l'ha visto?", poi, fornisce anche una nuova ricostruzione dei fatti, ipotizzando che in realtà Michele Misseri non avrebbe gettato subito il cadavere di Sarah nel pozzo (anche perché situato dalla parte opposta di questo incrocio) ma lo avrebbe abbandonato in una delle campagne lì vicino, e forse spostato addirittura qualche giorno dopo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: