le notizie che fanno testo, dal 2010

Sarah Scazzi: forse una macchia di sangue su porta garage Misseri

Forse sulla porta che dal garage conduce all'abitazione di casa Misseri è stata rinvenuta una traccia di sangue. Per adesso è troppo presto stabilire se si tratti o meno di sangue umano, ma i Ris la stanno già analizzando.

Il 14 febbraio scorso vi era stato un nuovo sopralluogo nella villetta dei Misseri, e l'attenzione sembra che si fosse focalizzata su quella porta che dal garage (dove presumibilmente è stata uccisa Sarah Scazzi, anche se non vi è ancora la certezza) portava verso casa. Sembra che su questa porticina sia stata rinvenuta una macchia rossa, forse di sangue. I carabinieri del Ris di Roma stanno ora esaminando tale traccia per cercare di capire se possa essere veramente sangue. Il generale Luciano Garofano, consulente della difesa della parte civile, all'Adnkronos spiega che in realtà i primi esami hanno dato "un risultato ambiguo" perché "potrebbe trattarsi di sangue umano ma anche di sangue non umano". Per questo motivo, i Ris stanno "approfondire l'esame con accertamenti di tipo genetico".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Roma# sangue# Sarah Scazzi