le notizie che fanno testo, dal 2010

Sarah Scazzi: Michele Misseri in passato molestò una minorenne?

Oltre alle lettere i legali di Sabrina Misseri sembrano avere altri assi nella manica, come la testimonianza di una donna che dice di aver subito da Michele Misseri un tentativo di violenza sessuale quando aveva 15 anni, spiegando che allora assomigliava tanto a Sarah Scazzi.

Gli investigatori che stanno conducendo le indagini sul caso Sarah Scazzi hanno perquisito la cella di Michele Misseri, sotto disposizione della Procura di Taranto, sequestrando diversa documentazione cartacea. In poche parole altri scritti di Misseri, per capire se le due lettere inviate dall'uomo alle figlie siano state scritte spontaneamente o sotto istigazione di altre persone. Nelle lettere Michele Misseri scrive che Sabrina è innocente, gli chiede perdono spiegando che è "stato costretto a fare la falsa" (sic). I legali della famiglia Scazzi, però, pensano che in merito a queste lettere ci siano molte ombre che minano la "spontaneità dell'iniziativa" e "la veridicità del contenuto". Dall'altro lato, invece, i legali di Sabrina Misseri sembrano puntare molto sulle due missive, che potranno servire per ottenere finalmente la scarcerazione della ragazza, come da richiesta al giudice. Ma gli avvocati di Sabrina sembrano avere anche altri assi nella manica. Stando a quanto riporta il Secolo XIX e l'Adnkronos, la difesa della ragazza avrebbe raccolto delle testimonianze, che però non sembrano essere state depositate in Procura, che rivelerebbero un passato piuttosto oscuro di Michele Misseri. Stando a queste indiscrezioni, Michele Misseri avrebbe molestato alcuni anni fa diverse donne, anche se nessuna di queste ha mai sporto denuncia. In particolare i legali avrebbero raccolto la testimonianza di una donna che avrebbe raccontato di aver subito un tentativo di violenza sessuale da parte di Michele Misseri quando aveva 15 anni, sempre ad Avetrana. Michele Misseri, invece, all'epoca aveva 27 anni e il fatto risalirebbe subito dopo essersi sposato con Cosima. La donna riuscì però a fuggire di fronte al tentativo di molestia, e stando a tali indiscrezioni pare che all'epoca assomigliasse in maniera impressionante a Sarah Scazzi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: