le notizie che fanno testo, dal 2010

Misseri: se condannano Cosima e Sabrina per omicidio Scazzi mi uccido

Michele Misseri a Domenica Live annuncia che, se dopo l'ultima sentenza di Cassazione, rimarranno in prigione la moglie Cosima Serrano e la figlia Sabrina, si toglierà la vita. Il contadino ribadisce si essere lui l'assassino di Sarah Scazzi.

Michele Misseri torna in televisione, e a Domenica Live. Durante il contenitore pomeridiano condotto da Barbara d'Urso, Michele Misseri ribadisce quanto già lasciato intendere in altre occasioni, e cioè che se non verrà creduto si toglierà la vita. "Cosima e Sabrina sono innocenti, sono innocenti, sono innocenti" continua ad affermare Michele Misseri. Il contadino di Avetrana, infatti, è accusato di occultamento di cadavere, mentre sono sotto processo per l'omicidio di Sarah Scazzi la moglie, Cosima Serrano, e la figlia, Sabrina Misseri. Nel corso della requisitoria, il pm ha infatti ribadito che secondo l'accusa ad uccidere Sarah Scazzi sarebbero state le due donne, in casa e non garage come invece afferma Michele Misseri, che si autoaccusa del delitto. Michele Misseri quindi minaccia: "Dopo la Cassazione, se il processo non si chiuderà come deve chiudersi, la farò finita".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: