le notizie che fanno testo, dal 2010

Vaccini obbligatori Trieste per asilo nido è "scelta intelligente", dice Savino (Fi)

Sandra Savino, coordinatrice di Forza Italia in Friuli Venezia Giulia, commenta la norma adottata a Trieste di rendere obbligatori i vaccini per i bambini che frequentano l'asilo nido.

"Una scelta intelligente visto che la salute pubblica deve prevalere su assurde convinzioni che non hanno riscontri scientifici" dichiara in una nota Sandra Savino, parlamentare e coordinatrice di Forza Italia in Friuli Venezia Giulia, commentando la decisione del Comune di Trieste di rendere obbligatoria la vaccinazione per l'iscrizione agli asili.

Anche se "poco intelligente" appare approvare una norma che prevede l'obbligo di vaccinazione antidifterica, antitetanica, antipoliomietica e antiepatite B per i bimbi che frequentano gli asili anche se in Italia è disponibile solo l'esavalente che contiene anche le dosi (non imposte per legge) contro l'influenza di tipo B e la pertosse.

"Una scelta logica visto che la Regione preferisce puntare 'sulle informazioni', che già oggi sono ampiamente disponibili e che non hanno portato a nessuna inversione di tendenza, anzi. - afferma - L'Emilia Romagna, mi risulta, ha fatto un intervento deciso peraltro incassandosi l'appoggio della Serracchiani".

"Visto che proprio l'assessore Telesca ha detto che la questione non va strumentalizzata politicamente auspico che appoggi con forza l'iniziativa dell'amministrazione giuliana anche se non è del suo colore politico" conclude quindi l'esponente azzurra.

© riproduzione riservata | online: | update: 30/11/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Vaccini obbligatori Trieste per asilo nido è "scelta intelligente", dice Savino (Fi)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI