le notizie che fanno testo, dal 2010

Pakistan vieta San Valentino perché contraria a dottrina islamica

Il governo del Pakistan vieta ogni riferimento a San Valentino perché la festività sarebbe "contraria alla dottrina islamica". Il rischio è che nel prossimo futuro verranno vietate altre ricorrenze.

"Vietare qualsiasi riferimento a San Valentino nei luoghi pubblici e sui media costituisce una violazione dell'articolo 28 della costituzione del Pakistan e limita i diritti umani fondamentali", denuncia in una nota inviata alla Fides la 'Pakistan Minorities Teachers Association' (PMTA), nel condannare la notifica emessa il 7 febbraio dall'Autorità governativa che regola i mass media del Pakistan, in cui si dispone di non trasmettere sui media alcun riferimento alla festività di San Valentino.

La notifica giunge dopo che la Corte Suprema del Pakistan ha confermato l'ordinanza restrittiva già emessa un anno fa, in seguito al ricorso di un cittadino musulmano, che riteneva le celebrazioni per la festività 'contrarie alla dottrina islamica', viene spiegato.

Anjum James Paul, presidente della PMTA, riferisce all'agenzia di stampa cattolica: "La situazione sta peggiorando e il Pakistan sta perdendo il pluralismo e la diversità. Lo spazio sociale per le minoranze religiose si va riducendo sempre più. I gruppi conservatori islamici oggi ritengono che San Valentino sia una festa non compatibile con l'Islam e dunque non vada celebrata. Così accadrà anche per altre ricorrenze. - avverte - Di fatto le minoranze religiose pakistane sono costrette a condurre la loro vite in base all'articolo 31 della Costituzione del Pakistan, che parla dello stile di vita islamico. Ecco perché il numero delle minoranze religiose è diminuito in Pakistan: erano il 23% nel 1947 e ora sono meno del 5%".

© riproduzione riservata | online: | update: 08/02/2018

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Pakistan vieta San Valentino perché contraria a dottrina islamica
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI