le notizie che fanno testo, dal 2010

Sampdoria Fiorentina, Zenga: non rinuncio ad avere Eder e Muriel alti

"Questa è la squadra più forte che abbiamo incontrato fino ad oggi" sottolinea Walter Zenga dopo che la Sampdoria ha ceduto 2 a 0 contro la Fiorentina, precisando: "Io non voglio rinunciare ad avere Eder e Muriel alti, questa è la mia idea".

"Questa è la squadra più forte che abbiamo incontrato fino ad oggi" sottolinea Walter Zenga a fine partita, aggiungendo: "La Fiorentina ha dato una dimostrazione di forza, ha giocato bene. In più hanno avuto tutte le situazioni dalla loro: il rigore dopo dieci minuti, il fallo da rosso di Vecino e il secondo gol nato in quelle circostanze. Questo ci ha penalizzato". L'allenatore della Sampdoria spiega quindi: "Noi volevamo prenderli alti e non farli giocare, ma alla fine non ci siamo riusciti. Dopo il 2-0, poi, non siamo stati bravi a rimetterci in gioco. - ricordando- Il calcio è strano, imprevedibile, dobbiamo cercare di stare sempre in partita e non perdere mai attenzione e fiducia. Questo ci serve e ci servirà per il futuro. Io penso che un allenatore che crede in quello che fa debba andare avanti con quello che lui crede. A volte però ci sono partite che non riescono. Io non voglio rinunciare ad avere Eder e Muriel alti, questa è la mia idea".

© riproduzione riservata | online: | update: 09/11/2015

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Sampdoria Fiorentina, Zenga: non rinuncio ad avere Eder e Muriel alti
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI