le notizie che fanno testo, dal 2010

UFO, Samantha Cristoforetti ammette: ho visto qualcosa di alieno. Video

Che cosa ha visto l'astronauta italiana Samantha Cristoforetti dalla Soyuz mentre erano in corso le manovre dell'aggancio Stazione Spaziale Internazionale? A giudicare dal grido di terrore lanciato da Samantha Cristoforetti e dal respiro affannoso registrato in un video, i più ipotizzano che l'astronauta dell'ESA abbia visto un UFO. Samantha Cristoforetti ammette di aver visto qualcosa di "alieno": "Non ero nemmeno minimamente preparata a quello che ho visto quando ci trovavamo a circa 30-40 metri" dalla ISS.

Perché così poche donne vengono mandate nello Spazio? Forse la risposta è nel video che registra quello che sembra un vero urlo di spavento dell'astronauta italiana Samantha Cristoforetti. Il 23 novembre, mentre erano già in corso le manovre della Soyuz per l'aggancio con la Stazione Spaziale Internazionale, Samantha Cristoforetti grida infatti improvvisamente "Oh my Gog, oh my God" con tanto di respiro affannoso, come se avesse visto qualcosa che l'ha molto spaventata. Ovviamente, un astronauta (militare) è addestrato ad affrontare qualsiasi tipo di situazione, e questo ha quindi fatto pensare che l'italiana Samantha Cristoforetti abbia assitito a qualcosa per cui non era davvero preparata. In una sorta di excusatio non petita accusatio manifesta, il giorno dopo sul diaro di bordo di Samantha Cristoforetti l'astronauta scrive: "Prima del volo, i precedenti astronauti delle Soyuz mi avevano ricordato di iniziare a guardare la Stazione Spaziale dal finestrino laterale nell’ultima parte dell’avvicinamento, e così ho fatto: ma non ero nemmeno minimamente preparata a quello che ho visto quando ci trovavamo a circa 30-40 metri". Che cosa ha visto Samantha Cristoforetti? A giudicare dall'urlo di terrore i più sembrano convinti del fatto che l'astronauta abbia avvistato un UFO. Tale teoria viene supportata anche dal fatto che il collega russo di Samantha Cristoforetti abbia, subito dopo il grido, invitato l'astronauta italiana "alla calma" ricordandole anche che i microfoni erano aperti. Alcune fonti su internet che hanno analizzato il video più lungo dell'ESA azzardano anche il fatto che il comandante in russo, prima dell'urlo di Samantha Cristoforetti (al minuto 4:34 circa), abbia forse detto di aver "visto qualcosa in basso a destra a gradi 1". La spiegazione ufficiale di Samantha Cristoforetti è però molto diversa, affermando di essere semplicemente rimasta stupita dagli "enormi pannelli solari" della Stazione Spaziale Internazionale che "erano inondati da una fiammata di luce arancione, vivida, calda e - aggiunge - quasi aliena". Almeno indirettamente, quindi, Samantha Cristoforetti ammette di aver visto qualcosa di "alieno". Ad accrescere il mistero anche una intervista che una emittente messicana ha fatto ad un astronauta a bordo della Stazione Spaziale Internazionale che, come si vede nel video, ha cercato di eludere (in maniera poco credibile) proprio una domanda su l'avvistamento degli UFO.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: