le notizie che fanno testo, dal 2010

Ruby: al processo la verità verrà fuori. Il padre: è nata nel 1992

Ruby Rubacuori afferma che non vede l'ora che arrivi il processo così "verrà fuori la verità". E in una lettera il padre spiega che non è possibile che Ruby sia stata registrata all'anagrafe 2 anni dopo la nascita, perché nel 1992 "un fatto simile" non può accadere.

Mentre Ruby Rubacuori "debuttava" a Vienna in compagnia del magnante Richard Lugner, dichiarando all'Ansa non solo di non aver paura del processo che vede coinvolto Silvio Berlusconi ma che non vede l'ora "che arrivi così verrà fuori la verità e la gente" saprà chi è veramente, il padre della giovane al centro delle cronache scandalistiche di mezzo mondo precisa che non "ha mai cacciato di casa la figlia". Ruby (Karima El Marough), infatti, ha raccontato in più occasioni di essere scappata di casa, perché voleva cambiare religione e il padre era assolutamente contrario, tanto che una volta le versò anche dell'acqua bollente, con tanto di cicatrice che proverebbe tale violenza. Ma in una lettera pubblica, diffusa tramite il suo legale (come riporta Libero News), il padre di Ruby precisa che la ragazza fuggì di casa quando "ancora 14enne" e che sia lui che la madre iniziarono a cercarla "nel tentativo di sottrarla alle disavventure che inevitabilmente la ragazza ha dovuto affrontare".
"Il signor El Mahroug - continua la lettera - non ha mai lanciato l'acqua bollente sulla figlia. La cicatrice risale ad un incidente in cui la piccola aveva un anno e si trovava in Marocco, mentre il padre era in Italia. L'età di una cicatrice si può periziare facilmente".
Ma il padre di Ruby affronta anche un'altra questione. In questi giorni, infatti, alcune indiscrezioni vorrebbero che una linea difensiva del premier, durante il processo, sia quella di dimostrare che Ruby fu registrata all'anagrafe del Marocco (dove è nata) 2 anni dopo la sua nascita. "Formalmente", quindi, Ruby Rubacuori sarebbe stata ospite ad Arcore non a 17 anni ma a 19 anni, quindi "teoricamente" maggiorenne. Il padre di Ruby però precisa: "Sono cose che in Marocco accadevano cinquant'anni fa, quando si partoriva in casa, figuriamoci se nel 1992 può accadere un fatto simile". Il padre, quindi, sembra confermare che Ruby è nata nel 1992.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: