le notizie che fanno testo, dal 2010

Ruby Rubacuori: paga corsa, tassista ritira denuncia

Ruby Rubacuori rischiava di essere implicata in'altra vicenda giudiziaria. Non aveva infatti pagato i 350 euro di una corsa in taxy ma la somma, con lauta mancia e tanto di scuse, è stata poi saldata, e il tassista ha ritirato la denuncia.

Ruby Rubacuori rischiava di essere implicata in'altra vicenda giudiziaria, oltre a quella che la vede coivolta in merito ad una indagine sulla prostituzione minorile e per le sue frequentazioni col premier Silvio Berlusconi. Ruby Rubacuori, infatti, non aveva pagato i 350 euro di una corsa in taxy fatta da Genova a Milano. Il tassista genovese, quindi, l'ha denunciata ma la 18enne si è poi presentata davanti gli uffici del commissariato di Nervi per saldare, con lauta mancia e tanto di scuse, il tassita, tanto che questo ha ritirato la denuncia.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: