le notizie che fanno testo, dal 2010

Ruby Rubacuori alla "P2", ma solo per una sera

Ruby Rubacuori torna in Austria, ma questa volta non per buttarsi in un altolocato valzer ma per gettarsi prima sulle piste innevate del Tirolo e poi anche in quelle di party e discoteche, tra cui la famosa "P2".

Ruby Rubacuori torna in Austria, ma questa volta non per partecipare ad un altro altolocato Ballo dell'Opera come era avvenuto nel marzo scorso, quando fu invitata, non senza suscitare scandalo, dal "Berlusconi di Vienna" Richard Lugner. Questa volta Ruby è partita da Milano, in compagnia del suo fidanzato Luca Risso, spinta dalla voglia di lanciarsi sulle piste tirolesi, e non solo. Atterrata a Vienna il 29 aprile, Ruby Rubacuori ha poi proseguito, prendendo un altro volo diretto a Innsbruck, insieme al fidanzato e a Helmut Werner, il ragazzo della figlia dell'imprenditore viennese, che stando ad indiscrezioni dovrebbe diventare il suo manager. In Tirolo, Ruby però non sarebbe stata attirata solo dalle piste innevate ma anche dal "party al Pacha", almeno stando a quanto riferisce l'agenzia Apa dal capoluogo tirolese. Sul web, infatti, girano delle foto che immortalerebbero Ruby Rubacuori proprio al "Pacha" (http://is.gd/lMIHeA). Una volta lasciate poi le piste tirolesi, Ruby Rubacuori si sarebbe quindi diretta, naturalmente in limousine, verso Mattersburg, nel Burgenland, per fare tappa nella locale e rinomata discoteca "P2".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: