le notizie che fanno testo, dal 2010

Da Rosetta a V'Ger: ESA conferma atterraggio su cometa al capitano Kirk

Il lander Philae staccatosi dalla sonda Rosetta è atterrato con successo sulla cometa 67p Churyumov Gerasimenko. L'ESA conferma l'atterraggio sulla cometa 67p al capitano James T. Kirk di Star Trek William Shatner. E chissà se l'ESA sulla cometa troverà una sorta di V'Ger, visto la missione Rosetta è alla ricerca dell'origine della vita.

Il lander Philae, che si è sganciato questa mattina, 12 novembre, dalla sonda Rosetta, è atterrato con successo sulla cometa 67p Churyumov Gerasimenko, con grande soddisfazione da parte di tutto il tem della missione dell'ESA. Ad augurare un grande in bocca al lupo al lander Philae anche William Shatner, noto in tutto il mondo soprattutto come il capitano James T. Kirk della serie originale di Star Trek, che ieri aveva inviato un video messaggio dicendosi eccittato per quella che può essere già ribattezzata "Rosetta Enterprise". E a pochi minuti dall'atterraggio di Philae sulla cometa 67P, l'ESA non ha mancato di comunicare all'intramontabile capitano Kirk che la missione Rosetta ha avuto successo. E chissà se l'ESA sulla cometa troverà una sorta di V'Ger, entità misteriosa scoperta dall'equipaggio di Star Trek alla ricerca del proprio Creatore. La missione Rosetta, infatti, ha come suo obiettivo quello di cercare le prove dell'origine della vita, attraverso il rilevamento di alcuni campioni della cometa 67P.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: