le notizie che fanno testo, dal 2010

Napoli: dimissioni consiglieri, Iervolino cade. Propaganda elettorale

Rosa Russo Iervolino cade dopo le dimissioni di 31 consiglieri, e comincia l'iter di commissariamento del Comune di Napoli. Per molti questa è solo una "propaganda elettorale" mentre i dimissionari gridano: "Abbiamo liberato Napoli".

Con le dimissioni di 31 consiglieri comunali Rosa Russo Iervolino lascia, non di sua volontà e in maniera anticipata, la carica di sindaco. Una mossa che in molti, a partire da Andrea Orlando, commissario provinciale del PD, reputano solamente come uno "spot" di "propaganda elettorale" che oltretutto, denuncia, "pagheranno i napoletani". "Blocco dei progetti in corso, la rinuncia ad opere pubbliche, una paralisi istituzionale che non ha spiegazioni" conclude Orlando. Effettivamente le dimissioni a sorpresa dei 31 consiglieri, alcuni dei quali ex del Partito Democratico passati nelle file del centrodestra nel corso del tempo, suonano come una mossa tattica politica, visto che a breve, a maggio, ci sarebbero state comunque le elezioni. "L'obiettivo è una foto da agitare in campagna elettorale" spiega sempre Orlando, che probabilmente si riferisce allo striscione affisso a Palazzo San Giacomo con la scritta "Abbiamo liberato Napoli". Le dimissioni arrivano dopo una mattinata, quella del 2 marzo, abbastanza agitata. Ieri infatti viene prima di tutto presentata una mozione di sfiducia per chiedere le dimissioni della Iervolino, sempre a firma dei 31 consiglieri. La Iervolino, a cui le si chiede di dimettersi come "gesto di responsabilità", spiega che lo farà solo se la mozione sarà approvata. Ma per la mozione i consiglieri avrebbero dovuto attendere almeno metà marzo e allora ecco la stoccata: ci dimettiamo tutti. "Ora potremo conoscere anche la reale situazione delle casse comunali" spiega il capogruppo del Pdl, Carlo Lamura. Da oggi, infatti, inizia l'iter di commissariamento del Comune di Napoli. "Il bilancio del Comune è sempre stato chiarissimo. Un bilancio povero, come quello di tutti gli altri Comuni, ma pulito, senza buchi e sotterfugi" replica Rosa Russo Iervolino.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: