le notizie che fanno testo, dal 2010

Napoli: Iervolino rimane sindaco, nelle firme un vizio di forma

Sembra quasi il finale di una classica "sceneggiata napoletana" l'annuncio della Prefettura che spiega che la documentazione di almeno uno dei 31 consiglieri napoletani avrebbe un vizio di forma, rendendo nulle di fatto le dimissioni. E la Iervolino rimane sindaco.

Rosa Russo Iervolino rimane sindaco di Napoli. Sembra quasi il finale di una classica "sceneggiata napoletana" l'annuncio della Prefettura che spiega che la documentazione di almeno uno dei 31 consiglieri avrebbe un vizio di forma. Da quanto si apprende il consigliere dell'Udc, Fabio Benincasa, non avrebbe fatto "alcun riferimento alla delega conferita al notaio (...) a presentare le dimissioni al protocollo dell'ente, delega esplicitamente richiesta dall'articolo 38 del decreto (legislativo 167/2000, ndr)". Questa mancanza di fatto inficia la validità delle dimissioni, che potrebbero naturalmente essere ripresentate ma voci di corridoio dicono che tra i 31 consiglieri qualcuno ci starebbe già ripensando. Di fatto, quindi, il Consiglio comunale non è sciolto e il sindaco di Napoli Iervolino rimane in carica. Salvo eventuali sorprese.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# finale# Napoli