le notizie che fanno testo, dal 2010

Torino Roma, Garcia: Gervinho e Castan sono pronti. Florenzi e Digne? Giocheranno i migliori

"Da questo momento si esce lavorando durissimo come abbiamo fatto in settimana e facendo risultato subito" esordisce il tecnico giallorosso Rudi Garcia nella conferenza stampa della vigilia di Torino - Roma.

"Da questo momento si esce lavorando durissimo come abbiamo fatto in settimana e facendo risultato subito" esordisce il tecnico giallorosso Rudi Garcia nella conferenza stampa della vigilia di Torino - Roma. "Dobbiamo lottare, essere combattivi e uniti, questo ci aiuterà a subire meno gol continuando a segnarne. - prosegue - Non dobbiamo perdere le nostre qualità in attacco ma i numeri ci dicono che dobbiamo fare meglio sul piano difensivo". Gervinho ha già i 90 minuti nelle gambe? E Castan è pronto per affrontare più impegni consecutivi? viene domandato a Garcia, che risponde: "Io penso solo alla partita di domani. Dobbiamo dare tutto a Torino, il resto non mi interessa. Gervinho è pronto, Castan è pronto. Siamo tutti pronti tranne Maicon che sarà squalificato e gli infortunati di lungo termine. La testa va al 100% alla partita di domani". Quanto manca per rivedere Castan al 100%, viene quindi chiesto: "È migliorato tanto. - rivela il tecnico - Non si esce da una stagione di inattività facilmente. Piano piano sta tornando ai suoi migliori livelli. Non si può dare un'opinione sulla sua gara con l'Atalanta perché lì abbiamo fatto male tutti. Quello che mi aspetto da Leo, me lo aspetto da tutti".
Sulla scelta del portiere, invece Rudi Garcia non si sbilancia: "Io ho totale fiducia in tutti sia in Morgan De Sanctis sia in Wojciech Szczesny. Dobbiamo essere tutti al livello top per tornare a fare risultati. Conta solo questo". Il tecnico della Roma invece anticipa: "Sono contento del rendimento di Florenzi e Digne. Non vedo in loro un problema di stanchezza. Ritengo di far giocare i migliori, quelli che ora mi danno più sicurezza. Ci sarà anche il momento degli altri giocatori. Avrò bisogno di tutti in una stagione così piena di impegni e non sono io a mettere giocatori in campo, sono loro che con il loro allenamento mi spingono a sceglierli".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Atalanta# Maicon# Morgan# Roma# Rudi Garcia# Torino