le notizie che fanno testo, dal 2010

Sciopero mezzi Roma 8 gennaio e targhe alterne 9 e 10 gennaio. Orari

Sciopero dei mezzi pubblici a Roma martedì 8 gennaio e targhe alterne mercoledì 9 gennaio e giovedì 10 gennaio. Ecco gli orari e i veicoli esentati dalle targhe alterne a Roma.

Tre giorni di fuoco a Roma, a causa dello sciopero mezzi di martedì 8 gennaio e dell'ordinanza capitolina che indice per mercoledì 9 gennaio e giovedì 10 gennaio le targhe alterne.
Lo sciopero (anzi i 4 scioperi) dei trasporti pubblici a Roma di martedì 8 gennaio interesserà oltre 80 linee bus di periferia gestite da Roma TPL. Tre scioperi di 4 ore sono stati indetti dal SUL (Sindacato Unitario Lavoratori), e interesserà la fascia oraria che va dalle 11:30 alle 15:30. Il quarto sciopero mezzi a Roma è invece di 8 ore ed è stato proclamato invece da USB (Unione Sindacale di Base), e interesserà la fascia orariache va dalle 8:30 alle 16:30. Sul sito del Comune di Roma tutte le linee bus maggiormente a rischio.

Oggi l'amministrazione Capitolina informa poi che, a causa del superamento in questi giorni dei limiti imposti sia per il particolato fine (Pm10) che per il biossido di azoto (No2), sono state diposte per mercoledì 9 gennaio e giovedì 10 gennaio le targhe alterne a Roma. L'ordinanza prevede che mercoledì 9 gennaio ci sarà il divieto di circolazione per i veicoli con targa dispari mentre giovedì 10 gennaio ci sarà il divieto di circolazione per quelli con targa pari, incluso lo zero.

Il provvedimento delle targhe alterne a Roma interessa tutti (o quasi) gli autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori, che a seconda della targa non potranno circolare mercoledì 9 gennaio e giovedì 10 gennaio all'interno della Fascia Verde (vedi mappa) dalle ore 8:30 alle 13:30 e dalle 16:30 alle 20:30. L'ordinanza infatti stila i veicoli esentati dal blocco delle targhe alterne. Potranno circolare comunque, nonostante la targa, gli autoveicoli di categoria "euro 5", ciclomotori a 2 ruote 4 tempi "euro 2", i motocicli "euro 3", i veicoli a trazione elettrica ed ibrida o alimentati a GPL e metano.

Rimane inoltre in vigore a Roma, anche nei giorni delle targhe alterne (ma già martedì 8 gennaio), la non possibilità di circolazione nella Fascia Verde per quei veicoli considerati più inquinanti, dalle ore 7:30 alle 20:30, e cioè: autoveicoli a benzina euro 0 e 1; diesel euro 0-1-2; ciclomotori e motoveicoli a due, tre, quattro ruote a 2 e 4 tempi euro 0-1. Il Comune di Roma ricorda che la multa per chi non osserva le targhe alterne ammonta a 155 euro.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: