le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: DiBenedetto dimissioni? Macchè!

E' arrivata tramite fonti finanziarie la smentita riguardo le voci delle presunte dimissioni di Thomas DiBenedetto da presidente della Roma. I rumor parlavano di presunti dissidi con Unicredit che, in giornata, ha smentito tramite un comunicato.

Dissapori, dimissioni, novità e smentite. E' accaduto tutto in una giornata, in cui il presidente della Roma Thomas DiBenedetto è il protagonista. Tutto parte dalla notizia che ha invaso il web e tutta la capitale, che parlava delle dimissioni del patron giallorosso in seguito a presunti contrasti con Unicredit, socio della Roma insieme alla cordata americana. Inoltre, sempre secondo le voci, DiBenedetto non sarebbe stato molto entusiasta del possibile inserimento di due volti nuovi nel Cda che probabilmente saranno due manager di fiducia di James Pallotta (uno dei quattro co-proprietari della società giallorossa). In questo caso DiBenedetto avrebbe visto ridotto il suo peso all'interno della società, pensando addirittura alle dimissioni. La prima smentita è però arrivata da fonti finanziare che spiegano come a lasciare le poltrone dei due nuovi arrivati dovrebbero essere gli altri due soci di DiBenedetto e Pallotta, ovvero Michael Ruane e Richard D'Amore.
Poi è arrivata anche la smentita della banca di Piazza Cordusio, che precisa come "da parte di Unicredit non c'è nessuna incomprensione con il presidente della Roma, Thomas DiBenedetto". Unicredit, che detiene il 40% della società giallorossa, annulla così qualsiasi ipotesi di disaccordi con il patron giallorosso.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# banca# Roma# Unicredit# web