le notizie che fanno testo, dal 2010

Da Fazio e Saviano lo stop di Masi per Fini e Bersani

Stop dai vertici Rai agli ospiti di "Vieni via con me" Gianfranco Fini e Pier Luigi Bersani, uno per chiarire i valori della destra e l'altro per spiegare quelli della sinistra. E il godimento del telespettatore probabilmente poteva consistere del capire le differenze.

Non passa giorno che i media non ricordino il successo di pubblico ottenuto da Roberto Saviano e Fabio Fazio per la trasmissione "Vieni via con me" in onda il lunedì sera su Rai 3.
Di questa mattina l'annuncio che i conduttori hanno invitato nella prossima puntata del programma Gianfranco Fini e Pier Luigi Bersani, uno per chiarire i valori della destra e l'altro per spiegare quelli della sinistra. E il godimento del telespettatore probabilmente consisterà del cercare di capire le differenze, stile settimana enigmistica.
Ma il vicedirettore generale Antonio Marano, dopo avere consultato il direttore generale Mauro Masi, ha fatto presente al direttore di Rai 3 Paolo Ruffini che la presenza di politici nella trasmissione "Vieni via con me" non era prevista nella Scheda Prodotto Programma. In poche parole non erano in scaletta. Inoltre Marano sottolinea come anche la presenza nella scorsa puntata del presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, non fosse prevista, chiedendo quindi a Ruffini di attenersi alle disposizioni vigenti.
Insomma, i politici non sono previsti nella trasmissione, e se risulteranno vere le voci (che finora sembrano semlici pettegolezzi) di una possibile scesa in campo di Roberto Saviano forse a breve neanche lo scrittore di Gomorra potrà più parlare dal palco di "Vieni via con me".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: