le notizie che fanno testo, dal 2010

Ddl Cinema: ok a sostegno per sale nei piccoli Comuni, dice Ruta (PD)

"Sostenere le sale cinematografiche nei comuni con popolazione inferiore ai 15mila abitanti che andranno finanziate con apposite sezioni del Fondo per il cinema e l'audiovisivo", informa in un comunicato il senatore PD Roberto Ruta.

"Sostenere le sale cinematografiche nei Comuni con popolazione inferiore ai 15mila abitanti che andranno finanziate con apposite sezioni del Fondo per il cinema e l'audiovisivo, per 30 milioni di euro annui nel prossimo triennio 2017-2019, è l'obiettivo degli emendamenti a mia prima firma al ddl Cinema approvati in Commissione Istruzione del Senato" riferisce in un comunicato Roberto Ruta, senatore PD.

"Il provvedimento dà un sostegno concreto alla diffusione della cultura cinematografica attraverso la magia del grande schermo, sostenendo anche le attività che hanno investito nelle sale cinematografiche. - precisa - L'approvazione dell'emendamento dà maggiore riguardo alle sale cinematografiche dei piccoli Comuni che garantiscono, nonostante il ridotto bacino di utenza e potenziali minori introiti, un servizio che aumenta la qualità della vita per chi vive in territori spesso soggetti a spopolamento."

"In Aula presenterò un altro emendamento che ho già proposto in Commissione e con il quale si distinguono tre fasce di agevolazioni. - chiarisce infine - Una per tutte le sale cinematografiche, una agevolazione più forte per quelle nei Comuni al di sotto dei 50mila abitanti e la terza, ancora più incisiva per le sale che si trovano nei Comuni al di sotto dei 15.000 abitanti."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Comuni# emendamento# euro# Fondo# minori# PD# Roberto Ruta# Senato