le notizie che fanno testo, dal 2010

Ius soli. Calderoli: Papa Francesco cominci a dare cittadinanze in Vaticano

Roberto Calderoli della Lega Nord sullo ius soli replica a Papa Francesco.

"Sbaglia il Santo Padre a invocare l'introduzione nel nostro ordinamento dello ius soli e dello ius culturae che regalerebbe la cittadinanza italiana a oltre due milioni di immigrati che, peraltro, non la richiedono neppure. Sbaglia a invocare la cittadinanza per tutte queste persone che ancora devono dimostrare di volersi integrare, adeguandosi a quelle che sono le nostre leggi e al nostro modo di vivere" chiarisce in una nota il vicepresidente del Senato Roberto Calderoli, commentando le dichiarazioni di Papa Francesco espresse nel Messaggio per la Giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato.
"L'Italia è lo Stato che concede più cittadinanze in Europa, oltre 200mila l'anno: non c'è nessuna ragione per regalare di colpo due milioni di nuove cittadinanze. - chiarisce l'esponente della Lega Nord - A differenza della Città del Vaticano dove la concessione della cittadinanza avviene raramente e solo in casi eccezionali".

© riproduzione riservata | online: | update: 22/08/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Ius soli. Calderoli: Papa Francesco cominci a dare cittadinanze in Vaticano
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI