le notizie che fanno testo, dal 2010

Barcellona, Calderoli: miglior difesa è l'attacco ma da UE nessuna reazione

Roberto Calderoli della Lega Nord denuncia la mancanza di reazione da parte dell'Europa dopo l'attentato di Barcellona.

"Il giorno dopo l'ennesimo attacco al cuore dell'Europa, della nostra Europa, nessuna risposta da parte di chi ci governa a Bruxelles, a Berlino e nelle altre capitali dove si decide. Solo i soliti inutili rafforzamenti delle difese nei punti sensibili" denuncia in una nota Roberto Calderoli, vicepresidente del Senato, commentando le reazioni a seguito dell'attentato di Barcellona.
"Ci limitiamo a restare a guardare, ad aspettare il prossimo attentato? - si domanda quindi l'esponente della Lega Nord - Purtroppo pare di si, quando sentiamo la signora Merkel dire che non deve cambiare nulla nella nostra vita". "Il terrorismo, cara signora Merkel, ha già cambiato le vite di tutti noi, uccidendo nelle nostre piazze, costringendo ognuno di noi a convivere ogni giorno con città militarizzate e paure di attentati e noi non dobbiamo cambiare nulla? - osserva infatti - Oggi mi illudevo in una vera risposta dell'Europa che non è arrivata e l'unica possibile reazione, per prevenire nuovi attentati e nuove stragi, può essere solo un giro di vite sui quartieri a rischio, sulle comunità islamiche più radicali, sulle moschee dove ci sono imam fondamentalisti e su tutti quei soggetti ritenuti a rischio".

"Mi aspettavo perquisizioni, retate, controlli a tappeto. Invece niente, solo qualche camionetta in più in strada. - aggiunge l'esponente leghista - Restiamo ad aspettare di essere colpiti. Forse non ci siamo resi conto di chi abbiamo davvero di fronte, di queste bestie criminali, indottrinate dal fanatismo religioso, che vanno eliminate con ogni strumento, con le buone o le cattive. La miglior difesa è l'attacco, noi invece dopo la prima guancia abbiamo offerto anche la seconda, calando le braghe davanti a chi prima ci ha invaso e adesso ci vuole sopraffare".
"Oggi mi ero illuso in una reazione di questa Europa, di queste istituzioni europee, del Parlamento europeo, della Commissione UE ecc e invece niente, solo comunicati di circostanza. Mi vergogno di questa Europa vigliacca e impotente" conclude Calderoli.

© riproduzione riservata | online: | update: 19/08/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Barcellona, Calderoli: miglior difesa è l'attacco ma da UE nessuna reazione
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI