le notizie che fanno testo, dal 2010

Libia: Italia pronta alla guerra con Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna. Pinotti conferma

Il ministro della Difesa Roberta Pinotti conferma implicitamente che l'Italia sta per entrare in guerra in Libia con Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna: "Non possiamo immaginarci di far passare la primavera con una situazione libica ancora in stallo".

Il ministro della Difesa Roberta Pinotti conferma implicitamente che l'Italia è pronta per entrare in guerra in Libia con Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna come anticipato dal New York Times. "Non possiamo immaginarci di far passare la primavera con una situazione libica ancora in stallo. Nell'ultimo mese abbiamo lavorato più assiduamente con americani, inglesi e francesi" afferma infatti Roberta Pinotti al Corriere della Sera. "Alcune sconfitte di Daesh in Iraq possono spingere lo Stato islamico a fare della Libia un nuovo fronte" spiega il ministro, rivelando quindi: "Per questo stiamo valutando con gli alleati quali sono le necessità nel caso di un'emergenza". Roberta Pinotti ribadisce infine che "l'Italia rimane in prima fila nella missione libica in ogni eventualità" ma che sull'intervento militare non ci saranno "accelerazioni, tanto meno unilaterali".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: