le notizie che fanno testo, dal 2010

Femminicidio: scongiurare chiusura centri antiviolenza a Roma, dice Agostini (PD)

"Mentre le cronache continuano a raccontarci di atroci femminicidi e di barbare violenze subite dalle donne da parte di mariti ed ex compagni, ci troviamo di fronte al rischio di chiusura di diversi centri antiviolenza a Roma", illustra in una nota Roberta Agostini, parlamentare del PD.

"Mentre le cronache continuano a raccontarci di atroci femminicidi e di barbare violenze subite dalle donne da parte di mariti ed ex compagni - rivela in una nota Roberta Agostini, esponente del Partito Democratico -, ci troviamo di fronte al rischio di chiusura di diversi centri antiviolenza a Roma."
"Raccogliendo l'appello di Anna Rita Marocchi - continua la deputata dem -, candidata presidente del municipio VIII per il centrosinistra, mi rivolgo anche io a tutte le istituzioni, in particolare al commissario Tronca, affinchè possa essere scongiurata la chiusura di presidi fondamentali per le donne."
"Ho presentato con altre colleghe nei giorni scorsi un'interrogazione per chiedere al governo di intervenire e aiutare a risolvere problemi e possibili contenziosi. Di fronte a questioni così importanti non si può essere indifferenti, la politica ha il dovere di agire e proporre soluzioni" prosegue in conclusione.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: