le notizie che fanno testo, dal 2010

Robbie Williams: a luglio diventa papà e dà forfait alle Olimpiadi

Robbie Williams non sta più nella pelle al pensiero di diventare perà, e così decide di dare forfait alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Londra 2012 , prevista per il 12 luglio. In quei giorni, infatti, dovrebbe nascere la sua prima figlia.

Robbie Williams, ex stella dei Take That, non ha intenzione di perdersi la nascita della sua primogenita, che dovrebbe avvenire intorno alla metà di luglio.
E così, Robbie Williams ha deciso, quasi all'ultimo momento, di dare forfait alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Londra 2012, prevista per il 12 luglio, dove il cantante avrebbe dovuto portare sul palco la celebre "Life on Mars" di David Bowie.
"Gli è stato chiesto di partecipare alla cerimonia di chiusura ma a causa della nascita imminente del suo bambino non potrà prendere parte all'evento" fa sapere in queste ultime ore il portavoce di Robbie Williams.
Gli organizzatori di Londra 2012 non nascondono la delusione, e una fonte pur precisando che "non si discute l'importanza di certi impegni familiari" sottolinea che "sarebbe stato meglio se Robbie Williams si fosse reso conto prima della situazione e avesse comunicato il suo rifiuto allo staff con un po' di anticipo".
Robbie Williams, infatti, era "uno dei cantanti di profilo più alto" per la cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Londra 2012 (il che forse dovrebbe far riflettere), e quindi ora gli organizzatori "hanno un notevole problema da risolvere" continua la fonte, perché "senza di lui la scaletta sarà stravolta".
Ma Robbie Williams non sembra preoccuparsi troppo delle critiche. L'organizzazione per la nascita della sua prima figlia pare ormai occupare tutto il suo tempo, e i meglio informati riferiscono che l'artista non sta più nella pelle al pensiero che presto diventerà papà, tanto che sul suo blog posta già una foto delle sue due ragazze , cioè l'attrice televisiva Ayda Field con cui è sposato dal 2010 che mostra contenta il pancione.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: