le notizie che fanno testo, dal 2010

Rimini: i 4 stupratori sarebbero nord africani, sotto i 30 anni

Gli investigaroi ipotizzano che i 4 stupratori che hanno abusto di una turista polacca sul lungomare di Miramare a Rimini sono nord africani, forse magrebini.

I 4 stupratori che nella notte tra venerdì e sabato hanno violentato una turista polacca sul lungomare di Miramare, nella spiaggia del bagno 130, dopo aver tramortito l'amico con una bottigliata in testa, potrebbero essere nord africani, forse magrebini. La vittima, dall'ospedale, assicura agli inquirenti che saprebbe riconoscerli in un eventuale confronto. Stando alle indagini, il branco sarebbe composto da ragazzi di circa 30 anni, e due potrebbero avere dei precendenti per spaccio. Gii inquirenti sarebbero riusciti anche ad isolare una impronta degli aggressori, oltre che tracce di DNA.
Dopo aver abusato della giovane turista, gli stessi hanno successivamente anche violentato una prostituta transessuale nella zona della Statale a Miramare.
Il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi, ha già annunciato che il Comune "si costituirà parte civile allorchè comincerà il processo nei confronti dei pazzi criminali responsabili di tutto questo. - aggiungendo - Siamo sicuri che non ci sarà da aspettare molto".

© riproduzione riservata | online: | update: 28/08/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

argomenti correlati:
Rimini spaccio
social foto
Rimini: i 4 stupratori sarebbero nord africani, sotto i 30 anni
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI