le notizie che fanno testo, dal 2010

Ricchi e Poveri rimangono in due: Baffo Franco Gatti lascia band per famiglia

I Ricchi e Poveri diventano un duo. Franco Gatti detto Baffo ha deciso di lasciare i Ricchi e Poveri per dedicarsi di più alla famiglia. Nel 2013 Franco Gatti aveva perso il figlio 23enne, morto per aver assunto eroina per la prima volta, come stabilì poi successivamente l'autopsia.

Nel febbraio 2013 i Ricchi e Poveri non erano saliti sul palco dell'Ariston durante una serata di Sanremo per ricevere il premio alla carriera. La mattina del 13 febbraio infatti si diffusa la notizia della tragica morte del figlio 23enne di Franco Gatti, deceduto per aver assunto eroina per la prima volta, come stabilì poi successivamente l'autopsia. "So che le regole dello spettacolo impongono che the show must go on, ma davanti a un dolore simile non me la sento di andare avanti" aveva dichiarato Baffo dei Ricchi e Poveri. "Non c'è dolore peggiore, vorrei cambiare la mia vita con la sua. È terribile che un ragazzo di 23 anni sia morto così, mentre io che ne ho 70 sono ancora qui" aveva dichiarato in più occasioni Franco Gatti, che ora ha deciso di lasciare i Ricchi e Poveri "dopo tanti anni di splendido lavoro insieme" per dedicarsi "di più alla famiglia" come spiega in una nota. Gli altri due componenti della band, Angela Brambati e Angelo Sotgiu ringraziano "Franco per la professionalità e l'amicizia dimostrata in quasi cinquant'anni di vita artistica insieme" ed annunciano però: "Noi restiamo sul palco perché questa è la nostra vita".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: