le notizie che fanno testo, dal 2010

Bankitalia: Renzi speculazione elettorale in salsa Etruria, dice Fraccaro (M5S)

Riccardo Fraccaro, deputato del MoVimento 5 Stelle, commenta la mozione PD contro Ignazio Visco.

"Il viaggio di Matteo Renzi nel tunnel del populismo fa tappa a Palazzo Koch, sede di Bankitalia: non ha mosso un dito quando era premier, ora promuove una mozione PD per un cambio di rotta. È il solito schema renziano, lanciare attacchi per schivare i colpi dirottandoli su altri" denuncia su Facebook Riccardo Fraccaro, deputato del MoVimento 5 Stelle, commentando la mozione contro il governatore Ignazio Visco.

"Lo ha fatto anche con l'UE, prima ne è stato il vassallo e poi ha assunto una posizione critica. - sottolinea - Pura speculazione elettorale, stavolta in salsa etrusca.
Il crac della banca di famiglia pesa come un macigno su Renzi e i suoi cari, aggiungendosi agli altri scandali nella gestione del credito esplosi all'ombra del PD".

"La priorità è quella di creare un capro espiatorio per allontanare i sospetti sulle gravissime colpe del Giglio magico. - assicura il parlamentare 5 Stelle - Infatti la mozione anti-Visco è firmata dalla deputata Fregolent, toscana fedelissima di Maria Etruria Boschi".

"Noi abbiamo chiesto di non riconfermare Visco e di rendere indipendente la Banca d'Italia, che ha sempre fatto il palo agli istituti di credito. - puntualizza quindi il pentastellato - Il PD invece sta bluffando, il suo obiettivo non è rendere efficace la vigilanza né garantire giustizia ai cittadini truffati dalle banche. Renzi vuole solo evitare che il suo governo si assuma la minima responsabilità. È l'ennesima arma di distrazione di massa del segretario PD!".

© riproduzione riservata | online: | update: 19/10/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Bankitalia: Renzi speculazione elettorale in salsa Etruria, dice Fraccaro (M5S)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI